Imposta Municipale Unica (IMU)

  • Servizio attivo

L'IMU è l'Imposta Municipale Unica


A chi è rivolto

L'IMU si rivolge a tutti i cittadini residenti nel Comune in possesso di immobili (proprietario o titolare del diritto reale di usufrutto, uso, abitazione, superficie sugli stessi).

Descrizione

L’IMU è un'imposta locale dovuta per la detenzione di immobili diversi dalle abitazioni principali di determinate categorie catastali, per terreni agricoli e aree edificabili. Tale imposta è richiesta al proprietario o a chi detiene altri diritti reali come usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi, superficie. Nel caso di concessione di aree demaniali, il tributo è dovuto dal concessionario, mentre nel leasing è a carico del locatario.

Come fare

L'IMU deve essere versata in due rate, in scadenza rispettivamente al 16 giugno e al 16 dicembre di ogni anno. Il cittadino può decidere anche di effettuare il pagamento in un'unica rata entro il 16 giugno.

Per effettuare il pagamento è necessario effettuare un versamento diretto utilizzando il modello F24 secondo quanto comunicato dal Comune.

Cosa serve

Per accedere al servizio, assicurati di avere:

  • SPID (Sistema Pubblico per la gestione dell'Identità Digitale) o Carta identità elettronica (CIE);
  • un documento d’identità in corso di validità da presentare in ufficio.

Nei diversi casi esplicitati nel modulo saranno richiesti alcuni allegati o copie di atti rilasciate per attestare il possesso delle condizioni degli immobili (ad esempio per immobili storici, inagibili o inabitabili).

Cosa si ottiene

Tramite l'IMU si effettua il pagamento per il possesso di immobili esclusa l'abitazione principale e le sue pertinenze.

Tempi e scadenze

La dichiarazione IMU va presentata:

  • nel momento in cui ci sono state variazioni rispetto alle dichiarazioni ICI o IMU già presentate;
  • nel momento in cui si sono verificate variazioni che non sono conoscibili dal Comune;
  • per tutto quello che riguarda le aree edificabili (acquisto, cessione, modifica della destinazione d'uso);
  • per l'applicazione di aliquote agevolate;
  • per fabbricati costruiti e destinati dall'impresa costruttrice alla vendita;
  • per gli immobili che sono stati oggetto di atti per i quali non è stato utilizzato il modello unico informatico.

Quanto costa

L'IMU si calcola partendo dalla rendita catastale (secondo la visura catastale); essa va rivalutata del 5% e in seguito moltiplicata per il coefficiente della categoria catastale dell'immobile.

Il valore ottenuto va moltiplicato per l'aliquota deliberata dal Comune per quella categoria di immobile. L'importo va rapportato ai mesi di possesso e alla percentuale di possesso dell'immobile.

Accedi al servizio

Oppure, puoi prenotare un appuntamento e presentarti presso gli uffici.

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Contatti

Ufficio Ragioneria, Tributi e Personale

Indirizzo Via Roma 12
Telefono 035711562 (Interno 4)
Dipendente Linda Folci
Dipendente Maria Angela Paganessi
Dipendente Lorenzo Dolci
Dipendente Vallati Nadia

Pagina aggiornata il 02/04/2024, 14:21

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri