A chi è rivolto

La dichiarazione per la costituzione di una convivenza di fatto può essere effettuata da due persone maggiorenni:

  • non vincolate da rapporti di parentela, affinità o adozione, da matrimonio o da unione civile;
  • unite stabilmente da legami affettivi di coppia e di reciproca assistenza morale e materiale;
  • coabitanti ed aventi dimora abituale nello stesso comune.

I presupposti per la convivenza di fatto sono la coabitazione e la costituzione di famiglia anagrafica.

La convivenza di fatto deve essere dichiarata dagli interessati e può essere disciplinata anche da un contratto redatto in forma scritta con atto pubblico o scrittura privata autenticata da un notaio o da un avvocato.

Descrizione

In data 5 giugno 2016 è entrata in vigore la Legge 20 maggio 2016, n.76 riguardante la disciplina delle convivenze.

Le convivenze di fatto possono riguardare sia coppie eterosessuali che coppie omosessuali e sono regolate dall'Art. 1, commi dal 36 al 65.

Come fare

Gli interessati residenti devono presentare all’Ufficio del Comune un’apposita dichiarazione sottoscritta da entrambi.

Per coloro che fossero già residenti nella stessa abitazione e appartengano allo stesso stato di famiglia è necessario compilare solo il modulo disponibile nella sezione modulistica.

Per coloro che fossero residenti in altro Comune o già residenti nel Comune ma in abitazioni diverse e volessero cambiare abitazione e attuare la convivenza di fatto (sia in caso di spostamento di entrambi ad uno stesso indirizzo, sia che uno dei due raggiunga l'altro convivente) è necessario anche dichiarare il cambio di residenza.

Cosa serve

I dichiaranti devono presentare un documento d'identità in corso di validità.

Cosa si ottiene

Attraverso l'istituzione di una convivenza di fatto, entrambe le parti acquisiscono una serie di diritti che includono:

  • diritti equiparabili a quelli del coniuge nei casi specificati dal sistema penitenziario;
  • diritti di visita reciproci e assistenza durante malattia o ricovero, con accesso alle informazioni personali, in conformità con le norme delle strutture ospedaliere o di assistenza pubbliche, private o convenzionate, previste per coniugi e familiari;
  • ogni convivente ha il diritto di designare l'altro come rappresentante, con pieni o limitati poteri decisionali in materia di salute in caso di incapacità;
  • in caso di morte, possono avere voce in capitolo riguardo alla donazione di organi, al trattamento del corpo e alle cerimonie funebri;
  • diritti associati alla casa di abitazione in caso di decesso del locatario;
  • parità di trattamento nelle graduatorie per l'assegnazione di alloggi di edilizia popolare in base all'appartenenza a un nucleo familiare;
  • diritti nelle questioni relative all'attività imprenditoriale familiare;
  • uno dei conviventi può essere nominato tutore, curatore o amministratore di sostegno dell'altro in caso di interdizione o inabilitazione;
  • gli stessi diritti del coniuge per quanto riguarda il risarcimento del danno nel caso di decesso di una parte dovuto a un atto illecito di un terzo.

Tempi e scadenze

La dichiarazione può essere presentata al Comune in qualsiasi momento, congiuntamente all'eventuale cambio di residenza.

Una volta ricevuta la dichiarazione, il Comune verifica entro 45 giorni se vengono rispettati i requisiti stabiliti dalla legge. Il Comune interverrà solo nel caso in cui le dichiarazioni risultano difformi o false; nel caso di dichiarazioni conformi e corrette si potrà considerare accettata.

Quanto costa

Il servizio è gratuito.

Accedi al servizio

Dichiarazione per la costituzione di convivenza di fatto : Accedi al servizio

Dichiarazione per la cessazione di convivenza di fatto : Accedi al servizio

Oppure, puoi prenotare un appuntamento e presentarti presso gli uffici.

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Contatti

Ufficio Anagrafe, Leva, Statistica, Stato civile, Elettorale

Indirizzo Via Roma 12
Telefono 035 711562 (Interno 3)
Referente Silvia Coter
Referente Stefania Dentella

Argomenti:

Pagina aggiornata il 02/04/2024, 14:21

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri